ARCHITETTURA FARE

Ambient: fra gli ulivi della Liguria


Tratto da:
99 Idee Ambient 02
Fra gli ulivi della Liguria

AFFACCIATA SU UN BELLISSIMO PANORAMA, UNA VECCHIA CASA COLONICA A DUECENTO METRI SUL LIVELLO DEL MARE E’ STATA ABILMENTE RISTRUTTURATA DALL’ARCHITETTO SERGIO G. RATTO.

L’utilizzo degli spazi interni è stato pensato in modo da porre l’accento sull’impatto particolarmente scenografico del soggiorno, sormontato da un soppalco in legno che prosegue idealmente il porticato esterno. In questo spirito il progettista ha pensato il gruppo scala-camino con archi illuminati e la cucina in muratura che fa da quinta dietro un arco ribassato. La cucina in muratura è rivestita con piastrelle decorate secondo un antico motivo in bianco e blu molto tradizionale ed è corredata da sportelli e piani d’appoggio in castagno che ben si armonizzano con gli utensili in rame. Questa cucina è di limitate dimensioni ma organizzata in maniera particolarmente funzionale ed è perfettamente inserita in un’ambiente con volta ad arco ribassato. Si trova molto vicina al tavolo da pranzo inserito nel grande soggiorno, dove il pavimento, per rendere più luminoso l’ambiente, è in cotto chiaro disposto in un classico disegno a riquadri. L’idea generale è stata quella di ricreare negli interni il sapore delle vecchie case medioevali della zona, costruite in alto sulla collina .

Appartamento a Noli. Realizzazione architetto S. G. Ratto
Testo di Walter Pagliero Foto di Athos Lecce

 

condividi :
Zardini: le stufe a legna e le stufe a biocarburante
01/01/2014
Ampliare la discussione
31/07/2005