FARE

99 Idee editoriale

ContraPPunto

“Davanti a una finestra protetta da tendaggi accomodati in morbide pieghe, quattro donne raccolte intorno a un tavolo cuciono in silenzio le camicie rosse per i volontari garibaldini, la luce limpida definisce con nitore le fisionomie delle donne, e gli arredi del salotto borghese pervaso da un’atmosfera severa e alacre. Le tende bianche accostate al rosso delle stoffe e degli ornamenti, al verde della tovaglia, a quello più pacato del rosso della poltrona, creano un commosso omaggio al tricolore.” E’ con rigore analitico che Odoardo Borrani, pittore macchiaiolo, dipinge nel 1863 Cucitrici di camicie rosse indagando fin nei minimi particolari l’ambiente, quasi a sviscerarne tutte le possibilità emotive. Commentata da Silvestra Bietoletti quest’opera (in esposizione a Castiglioncello presso il Centro per l’arte Diego Martelli – Castello Pasquini fino al 20 ottobre all’interno della mostra I Macchaioli) rende omaggio all’intimità, espressa nel ritratto di Garibaldi appeso alle pareti celesti della stanza accanto ad altre incisioni, e negli oggetti, appoggiati con casualità sulla scrivania fra cui spicca il guscio prezioso di una conchiglia. Pur con altri tratti stilistici, la casa si riappriopria oggi del suo senso segreto facendosi guscio, tana, nido accogliente e benefico. Un luogo di gioiosa affettività, di incontro autentico con l’altro che ci regala energia e voglia di vivere. Alla costruzione di questa casa ideale, misto di idee, arredi e sentimenti è dedicato questo numero di Casa99Idee che si snoda attraverso progetti di cucine rustiche pensate per la campagna, accoglie comodamente gli amici a tavola, illustra tante soluzioni per lavorare e studiare tra le pareti domestiche. Al centro della rivista le case, morbide e luminose, e poi tanti servizi, dedicati ai materiali più innovativi e a quelli antichi, come il ferro battuto capaci di raccontarci la forza di un passato operoso e gentile, cancellato inevitabilmente dal progresso. Un passato di cui possiamo comunque recuperare il significato più profondo riscoprendo, proprio nella casa, il piacere di dialogare, di ritrovarsi, di essere insieme.
Laura Perna

condividi :
Arte e design
08/02/2007
Una casa e i suoi bagni
31/07/2005